9 GIUGNO 2018, APERICENA CON L’AUTORE MASSIMILIANO UNGARO E IL SUO LIBRO “CIRCLES, UN MESSAGGIO D’AMORE DA ATLANTIDE”

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

 A partire dalle 19:00 avremo con noi Max Ungaro, autore del libro “Circles, un messaggio d’amore da Atlantide”. Un viaggio verso se stessi,  un’Odissea astrale sul potere della trasformazione, dove spiritualità e natura umana finalmente coesistono, l’una in funzione dell’altra. Il treno passa fino a che non lo prendiamo.

“Mi sono perduto in migliaia di vite e in chissà quante altre ancora cercando più me stesso che il tuo Nome. Non sono che un povero essere umano che cerca ancora invano il suo compito su di un pianeta lontano. Come puoi avermi perdonato?” – “Chi Ama lo fa sempre. E tu non sei soltanto un essere umano: sei anche colui il quale ha scelto di ripartire da zero pur di continuare a cercarmi. Forse la scelta più importante che tu abbia mai fatto per tutto l’arco dell’intero Ciclo.”

Alle ore 20:00 degusteremo manicaretti appetitosi e al tempo stesso salutari preparati direttamente da Antonietta; un’occasione originale per conoscerci, re-incontrarci, stare insieme e condividere le nostre esperienze e i nostri dubbi con la CONSULENTE NUTRIZIONALE Francesca Romana Senesi

9-10 GIUGNO 2018, Magnified Healing® CON Manuela Abbruzzese

In collaborazione con l’associazione no profit e20spettacolari 

Magnified Healing® é una modalità di guarigione ad alta frequenza trasmessa grazie all’intervento e all’ispirazione della Maestra Kwan Yin, per l’avanzamento spirituale dell’umanità e della terra.

I partecipanti

  • Approfondiranno la loro comprensione della Presenza IO SONO, della Triplice Fiamma, della Fiamma Violetta, della Gerarchia, e del processo di Ascensione;
  • Apprenderanno la tecnica di guarigione da usare su se stessi, sugli altri, a distanza e per la Terra;
  • Apprenderanno come sanare il proprio karma e prepararsi all’Ascensione attraverso la costruzione del proprio Corpo di Luce, l’attivazione del DNA e dei Cinque Corpi Superiori;
  • Riceveranno una Iniziazione con un’essenza floreale che sigilla in una perfetta coesione le energie ricevute e co-create durante il seminario.

CONDUTTRICE: Manuela Abbruzzese, Operatrice Olistica Sicool n.980 – Oracolo Christallin C., Master Reiki – Insegnante Magnified Healing®, Omega healt coach Master Karuna Reiki, Master  pnl3 e ipnosi

Informazioni e Iscrizioni: Placa Manola 3470319690 www.e20spettacolari.org

Prenotazione obbligatoria entro il 19 maggio ( posti limitati )

Prezzo seminario 250 euro comprensivo di manuale, Attestato, Essenza floreale di Magnified Healing®.

Sito Ufficiale www.magnifiedhealing.com

locandina_placa manola

10 Giugno, Il MANDALA: un simbolo sacro che dona ordine, stabilità e pace con la dott.ssa Cinzia A. M. Ferro

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

IL MANDALA È ANTICO QUANTO L’UOMO, IN TUTTE LE POPOLAZIONI TROVIAMO QUESTO SIMBOLO PER ESPRIMERE CIÒ CHE DIVERSAMENTE SEMBRA INESPRIMIBILE. IL SIMBOLO DUNQUE NON SPIEGA, MA EVOCA, È VISIBILE MA CI RIMANDA ALL’INVISIBILE. COME OGNI SIMBOLO, IL MANDALA È UN ATTIVATORE DI ENERGIA, SPEZZA LA VIA DELLA CONOSCENZA RAZIONALE E CONTATTA LA NOSTRA PARTE PIÙ PROFONDA,  IL SÉ.

PERCHÉ DISEGNARE UN MANDALA?

Costruire un mandala è un lavoro di grande attenzione e ci costringe così a vivere il presente, liberando la mente dalle ansie e dalle preoccupazioni  quotidiane e dal suo incessante lavorio. In questo senso diventa una forma di meditazione. Inoltre rafforza la concentrazione e sviluppa la pazienza e, per la sua forma circolare, contiene e protegge le nostre emozioni e il nostro Sé.  Il mandala a forma concentrica, ordina, e calma la mente,  attiva e dona energia, dà un senso interno di ordine e stabilità, armonia, serenità e pace. Infine ridona significato all’esistenza e aiuta a riorganizzare, nel tempo e nelle varie epoche della vita, gli obiettivi esistenziali. Quando siamo allineati con il nostro Centro, la nostra energia trova la sua strada, per realizzare il compito che ci è stato assegnato nella vita e per prepararci a concludere il nostro viaggio. Più allarghiamo la nostra coscienza e più saremo consapevoli che stiamo tornando a casa, perché tutto torna al centro e la meta del viaggio è la centralità ritrovata.

Cosa si farà: i corsisti apprenderanno la tecnica per costruire il proprio mandala personale. Per arrivare a tale obiettivo ci immergeremo con attenzione e apertura del cuore in uno spazio sacro che ciascuno porta con sé. Sarà un lavoro di profonda attenzione e di ascolto interiore, una sorta di meditazione che favorirà lo sgorgare della nostra creatività direttamente dalla fonte divina.

Cosa portare: compasso, gomma pane, matita morbida, colori a cera, gessetti, pennarelli, vestiti comodi.

Info e iscrizioni: www.ilfestivaldellabellezza.it

Data ed orari: domenica 10 giugno dalle 9:30 alle 17:30

Contatti: viemozionerete@gmail.com   Tel. 328 7855852

Sede: strada Risare 31/C – Vicenza

Pausa pranzo: condivideremo assieme ciò che ognuno vorrà offrire.

Costi: La giornata necessita di un “contributo responsabile” per consentire agli organizzatori di sostenere l’attività associativa e al docente di ricevere un giusto valore, nell’ordine e nello scambio energetico delle cose.

 

16-17 GIUGNO 2018, WEEKEND DETOX A 360° IN UN POSTO MAGICO, SULLE BELLISSIME COLLINE VICENTINE

Per disintossicare il corpo la mente e lo spirito, per sentirsi pieni di nuove energie e proseguire poi in un percorso che ci condurrà ad avere maggior chiarezza nella mente, armonia nelle emozioni e luce nella coscienza … tutto questo equivale ad una qualità di vita migliore

 

Un approccio al DETOX globale e olistico, che tocca ogni ambito della nostra vita

PROGRAMMA

Sabato 16 giugno

(Dalle 10 alle 14 “Trattamenti individuali di Pranoterapia”)

Ore 9:30 Inizio lavori

Riattivazione Energetica 

Alimentazione disintossicante con la consulente nutrizionale Francesca Romana Senesi

pranzo

La Ruota del Perdono di Daniel Lumera con Paola Zocca

Il Respiro del Bosco; passeggiata alla scoperta di suoni, sensazioni, colori ed emozioni

cena

Cerimonia Alchemica di Trasformazione con il fuoco con Chiara Prem Alipsa

Domenica 17 giugno

(Dalle 10 alle 17 “Trattamenti individuali di Shiatsu”)

Danza Sacra del Cuore (OSHO Meditazione Heart Chakra) con Chiara Prem Alipsa

Costellazioni Teatrali con Davide Reghizzi

pranzo

Costellazioni Teatrali con Davide Reghizzi

Ri-Connessione e Ri-Equilibrio di corpo mente e spirito con Massimiliano Ungaro

Ore 18:30 Fine lavori

7 LUGLIO 2018, APERICENA CON LETTURE E CANZONI PER PRESENTARE PAOLA DALLA VALLE E IL SUO ROMANZO “IL TRASLOCO, UNA COMPLICATA STORIA SEMPLICE”

“Claudia si sbottonò il vestito nero e lo lasciò cadere a terra. Ne avrebbe fatto stracci per spolverare: il tempo della vedovanza era finito. Indugiò davanti allo specchio e provò a riconoscersi.”

Claudia, la protagonista di questo Trasloco sia reale che metaforico, è una donna forte benché la vita l’abbia duramente messa alla prova e talvolta mostri delle fragilità. Ambientato tra Vicenza e Perugia negli anni Ottanta, il racconto asseconda il percorso di una memoria al contempo timorosa e ansiosa di riconciliarsi con un vissuto percepito come incompiuto. Descrizioni paesaggistiche e inserti storici, seminati qua e là quasi inavvertitamente, restituiscono nitidezza ai luoghi del ricordo e, in particolare, illustrano affettuosamente la città del Palladio, ritraendola com’era trent’anni fa.

Paola Dalla Valle, nata e cresciuta a Vicenza, scrive da sempre ma non ha mai pubblicato né partecipato a concorsi letterari fino a quest’anno, quando è stata selezionata tra i vincitori del concorso nazionale Racconti nella Rete 2017, organizzato dall’Associazione Culturale LuccAutori; il suo racconto La Classe sarà inserito in un’antologia edita da Nottetempo che uscirà a ottobre/novembre nelle librerie. Il Trasloco è il suo primo romanzo.

Alle ore 20:00 degusteremo manicaretti appetitosi e al tempo stesso salutari in un percorso sensoriale con la consulente nutrizionale Francesca Romana Senesi; un’occasione originale per re-incontrarci e salutarci prima della pausa estiva.

P.S. Porta una bandana o un foulard per partecipare all’attività ludica.