COSA SCRIVE DAVIDE REGHIZZI DI SÈ

davide-sito-2La biografia è come una brezza che increspa il mare in superficie; le esperienze ci formano nel profondo, pur lasciando intatta quell’Essenza Eterna, propria di ogni creatura umana. Se mi interrogo su chi io sia, resto disorientato, assente di me. L’amore per la natura, i corsi di sopravvivenza e di orientamento condivisi, il volo con il parapendio, la scrittura psichica, il percorso musicale legato allo sciamanesimo, attraverso il suono del tamburo e del didjeridoo, la pittura in uno stato di coscienza  superiore, lo studio dei testi sacri e l’innato senso di bellezza quale codice identificativo di tutti gli universi possibili, sono alcune sfumature in cui il vissuto diviene un caleidoscopio dal quale è impossibile isolare i singoli colori. Counselor in Costellazioni Familiari, ricercatore indipendente con un percorso di ipnosi regressiva che rese fecondo il mio cammino, consentendomi una crescita attraverso una connessione continua di amore nei confronti di tutti gli esseri viventi. Il desiderio di contribuire all’umana evoluzione e la formazione in Costellazioni Familiari mi spinse a cercare nuove strade per aiutare le persone in difficoltà ideando così le Costellazioni Teatrali; una tecnica d’aiuto innovativa dove, attraverso l’ascolto, l’empatia ed il campo morfogenetico che si viene a creare, emergono quelle emozioni bloccate e quei legami familiari inconsci che irretiscono e condizionano la vita presente.

convegno_bellezza_emozioni

 

Invia la tua domanda a Davide Reghizzi

Invia domanda